Aforismi 2017-11-13T10:56:23+00:00

Una pagina, per quanto bella, la dovrai voltare prima o poi, se vuoi continuare a leggere.

Chi beve birra … campa cent’anni, a parte che non e’ vero, ma rischia di essere sempre un po’ alticcio…

Il tempo che fa non e’ un problema di tutte le eta’.

Prima di varcare una soglia pensa da quale porta potrai uscire

Da secoli, appena nati, cominciamo a convivere con la morte, e’ un compromesso difficile ma necessario.

Quel bambino che e’ in noi ci puo’ insegnare tante cose e per tutta la vita, se disponibili ad ascoltarlo.

La vita non e’ vero che finisce, ci supera e si rinnova.

Com’e’ strano il destino dei sogni, e’ proprio quando si realizza che un sogno muore.

L’erba verde cresce nel giardino del re… basta non fargli mancare l’acqua.

Tutti vogliamo il cambiamento, ma sempre quello degli altri.

Chi va piano va sano e va lontano… ma arriva sempre dopo.

Non e’ vero che i sogni muoiono all’alba …. e’ che a volte facciamo fatica a svegliarli.

La felicita’ e’ quando te ne accorgi.

Tutte le storie meritano un libro, ma ce n’e’ sempre qualcuna che lo merita di piu’.

Chi e’ capace di odiare… non sa cos’e’ l’amore.

La vita ci pone dei limiti, ma e’ sempre pronta a spostare i suoi confini.

Canta… ma non pensare che ti passa.

L’unica realta’ della vita, comunque la si intenda, resta l’illusione.

La notte e’ troppo piccola, ma in due ci si sta dentro bene.

Abbiamo disegnato confini ai tanti Stati, fondato gli Stati Uniti d’America, istituito gli Stati dell’Unione, definito gli Stati membri, e ci siamo dimenticati di curare gli Stati d’animo.

La politica e’ come il davanzale di una finestra, se ti sporgi troppo ti ritrovi al piano di sotto.

Fare di tutto nella vita, ma senza scordarsi di vivere.

C’e’ una sola vela che resiste al vento, c’e’ un solo volo che nel pianto si trasforma in canto, e si chiama amore.

E’ nella solitudine che graffiano i ricordi.

Il lupo perde il pelo ma poi gli ricresce.

Il rimpianto non giustifica e non assolve, tutt’al piu’ sospende.

Non fidarsi e’ il meglio, e non so se fidarsi e’ bene.

L’uomo ladro fa l’occasione.

La pratica della superstizione e’ una leggerezza umana e una forma per mancare di rispetto a Dio.

“Sono cosi’ impicciato che non posso neppure permettermi il lusso di morire” ma forse e’ solo una buona scusa per arrivare sempre tardi all’appuntamento”.

L’indifferenza non insegna nulla della vita.

C’e’ un vecchio detto: “meglio stare bene che star male” , sara’ pure un po’ banale, ma prova a trovarne uno uguale.