i monti della luna

I monti della luna

Chi attraversa il cielo

con voce di cristallo

Chi tormenta l’anima

Questo furore non porta a Dio

e ci allontana come una deriva

Sospende il sorgere del sole

intrappola il buio tra le nubi

Ciechi i girasoli mutano la rotta

immobili e freddi come pietre

le voci incidono sul viso

solchi di rughe e ombre

Irrompe un canto

Ognuno riconosce il suo lamento

Si eleva un grido

dai monti della luna.