Nevicata

Nevicata

S’è appena dissolta

la neve che venne giù

d’aprile

Perse

le nostre impronte

Non c’è più nulla

di quell’abito

silenzioso

che amai oltre

il freddo di un inverno

Non resta che un risveglio

e l’eco azzurro di campane

che scuote ancora la memoria

può bastare

per chi cerca un po’ di pace.